Con il succo di limone scongiuri il peggioramento dell’herpes labiale

Il virus dell’herpes, proprio all’inizio del suo sviluppo, si presenta in una fase in cui non è ancora dotato di capside, una sorta di guscio che lo rende più resistente e poco attaccabile nei confronti dell’ambiente esterno.

Se, ai primissimi sintomi che ne preannunciano la comparsa (pizzicore alle labbra, ipersensibilità), quando non si sono ancora formate le vescicole, si fanno degli impacchi con una sostanza acida (aceto o succo di limone), questa può attaccare il virus nella fase in cui è più vulnerabile,  riducendo, se possibile, la replicazione virale e quindi la fase attiva dell’infezione.

Prova così: spremi un limone e, con un cotton fioc, disinfetta le zone ipersensibili e arrossate. Poi, mattina e sera, applica un velo di burro di karitè.

Author: Webmaster

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *