Eucalipto contro sinusiti, allergie, gastriti e acidita

Il clima di marzo, tra gli ultimi strascichi dell’inverno ormai agli sgoccioli e l’imminente passaggio alla nuova stagione, è contraddistinto da alti e bassi meteorologici che possono causare problemi alle vie respiratorie, sia per il riaccendersi di patologie virali sia per gli effetti irritanti creati alle mucose dai primi pollini in aggiunta al mix di umidità, polveri e inquinanti tipici dell’aria cittadina.

Non è quindi raro che proprio alle soglie della primavera possano ripresentarsi, nelle persone predisposte, i sintomi infiammatori tipici della sinusite – come naso chiuso, testa pesante, dolore frontale e lacrimazione.

Per calmare l’irritazione e disinfiammare le mucose congestionate possiamo ricorrere all’olio essenziale di eucalipto. La potente azione antisettica, antiputrida e antinfiammatoria della sua essenza dall’aroma canforato lo rende infatti il rimedio d’elezione non solo contro il ristagno di muco tipico della sinusite, ma anche per prevenire le possibili complicazioni batteriche.

Alla sera,  prima di coricarti, versa in mezzo litro d’acqua calda 10 gocce di olio essenziale di eucalipto, copri la testa con un asciugamano e inala i vapori. In alternativa, aggiungi 3 gocce di olio di eucalipto a un cucchiaio da tavola di olio di mandorle dolci, mescola e applica su naso e fronte con un leggero massaggio evitando la zona perioculare.

 

Author: Webmaster

Share This Post On

1 Comment

  1. Ciao, questo è un commento.
    Per cancellare un commento effettua la login e visualizza i commenti agli articoli. Lì troverai le opzioni per modificarli o cancellarli.

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *